Get Adobe Flash player
Home Miniere abbandonate Miniera di Rosas (Narcao)
Notice
  • Utilizzo dei cookies

    Per offrirti un'esperienza di navigazione sempre migliore questo sito utilizza anche cookie di terze parti. Se vuoi saperne di più, o se vuoi modificare il tuo consenso clicca il link Utilizzo dei cookies. Cliccando su accetto acconsenti all'utilizzo dei cookie impiegati dal nostro sito

    Utilizzo dei cookies

Miniera di Rosas (Narcao)

miniera_di_rosasLa miniera piombo-zincifera fu in uso dal 1851 fino soglie degli anni ottanta del Novecento. Importantissimo centro di estrazione del piombo, ma anche di altri minerali, ebbe il suo culmine produttivo nei primi anni del XX sec.
In un piazzale sorge il fabbricato della direzione su due piani, un corpo più basso antistante ospitava l'ufficio postale, mentre le abitazioni sono disposte su un piccolo rilIevo sovrastante. La laveria è l’edificio di maggiori dimensioni e tra i meglio conservati del complesso minerario, costruito con materiale ligneo è destinato attualmente ad attività turistiche e culturali.
Nel 1951 il villaggio era abitato da 152 persone, quest'ultimo di recente è stato convertito ad uso turistico come albergo diffuso.
 
Banner
telefono
numeroverdeb
Eventi
<<  Novembre 2017  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
    1  2  3  4  5
  6  7  8  9101112
13141516171819
20212223242526
27282930   
Servizi ricettivi