Get Adobe Flash player
Home Miniere abbandonate Miniera e villaggio di Sedda Modditzis (Gonnesa)
Notice
  • Utilizzo dei cookies

    Per offrirti un'esperienza di navigazione sempre migliore questo sito utilizza anche cookie di terze parti. Se vuoi saperne di più, o se vuoi modificare il tuo consenso clicca il link Utilizzo dei cookies. Cliccando su accetto acconsenti all'utilizzo dei cookie impiegati dal nostro sito

    Utilizzo dei cookies

Miniera e villaggio di Sedda Modditzis (Gonnesa)


sedda_modditzis

La miniera di Sedda Modditzis appartenente al comune di Gonnesa(CI) è una delle più affascinanti della zona: nata nel 1868, estraeva in particolare piombo e zinco, quest'ultimo veniva estratto dalla calamina e dalla ben più preziosa blenda. 

Essa conserva le strutture della laveria immersa nella macchia mediterranea e il suo villaggio chiamato “Villaggio Asproni”, dal nome del suo fondatore. Proprio questo piccolo borgo di minatori, ormai abbandonado da metà degli anni ’60, ci riporta indietro nel tempo con i suoi edifici in stile Liberty e le modeste case dei minatori risalenti all’inizio del XX secolo. Una visita in un’angolo di terra, che per la sua storia e il contributo umano dei  suoi minatori nella produzione metallifera sarda, non dovrebbe mai essere dimenticata.

 
telefono
numeroverdeb
Eventi
<<  Luglio 2017  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
       1  2
  3  4  5  6  7  8  9
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      
Servizi ricettivi