Get Adobe Flash player
Home Tomba dei Giganti di Barrancu Mannu Santadi
Notice
  • Utilizzo dei cookies

    Per offrirti un'esperienza di navigazione sempre migliore questo sito utilizza anche cookie di terze parti. Se vuoi saperne di più, o se vuoi modificare il tuo consenso clicca il link Utilizzo dei cookies. Cliccando su accetto acconsenti all'utilizzo dei cookie impiegati dal nostro sito

    Utilizzo dei cookies

Tomba dei Giganti di Barrancu Mannu (Santadi)

barrancu_mannu_Dal centro di Santadi, proseguendo in direzione Pantaleo, all’altezza del medau Barrancu Mannu, una svolta a sinistra ci conduce verso un sentiero.
Circa 20 minuti di cammino ci porteranno sulla sommità di un colle ove in un piccolo piano è adagiato il monumento.
Circondata da una natura selvaggia e incontaminata, la tomba si mostra imponente di fronte ai nostri occhi. Come consuetudine è formata da tre elementi uniti tra loro: da un corpo allungato di sezione trapezoidale che si protrae per più di 10 metri, che aveva la funzione di dimora delle spoglie dei defunti, da una esedra a forma taurina(richiamante la divinità maschile) , formata da imponenti massi sovrapposti che hanno un altezza max che sfiora i 5 m e che sono sbozzati nella facciata a vista e da un’abside(simbolo della divinità femminile) che si eleva al di sopra dell’esedra e contiene in basso l’ingresso della tomba, di piccole dimensioni. Quasi perfettamente integra, è un importantissimo esempio di opera sacra che descrive una tipologia di sepoltura adottata nel periodo preistorico del bronzo medio(1500-1300 a.c.).
 

Banner
telefono
numeroverdeb
Eventi
<<  Novembre 2017  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
    1  2  3  4  5
  6  7  8  9101112
13141516171819
20212223242526
27282930   
Servizi ricettivi