Get Adobe Flash player
Home Chiesa di Sant Antioco e Catacombe
Notice
  • Utilizzo dei cookies

    Per offrirti un'esperienza di navigazione sempre migliore questo sito utilizza anche cookie di terze parti. Se vuoi saperne di più, o se vuoi modificare il tuo consenso clicca il link Utilizzo dei cookies. Cliccando su accetto acconsenti all'utilizzo dei cookie impiegati dal nostro sito

    Utilizzo dei cookies

Chiesa di Sant’Antioco e Catacombe

La chiesa  è tra le più antiche dell'isola, dedicata al patrono della Sardegna, Sant'Antioco.
Essa attualmente è il risultato dell’innesto di due campate e due absidi ai quattro bracci,con volta a botte, di una chiesa a pianta cruciforme dell’alto medioevo.
Numerosi gli interventi edilizi come testimoniano la prima campata e la facciata aggiunte nel seicento. Le catacombe di Sant’Antioco, unico esempio in Sardegna, risalgono agli anni tra il sec IV e il VII. d.c. e furono costruite sotto l'attuale basilica di Sant'Antioco Martire, dove i cunicoli sotterranei si ampliarono seguendo gli scavi precedenti di alcune tombe puniche. L’ingresso della catacomba del santo è nel transetto di destra della Chiesa; scendendo i gradini ci troviamo in un ambiente con volta sorretta da sei colonne, riutilizzo di artefatti romani, al centro del quale si situa il sarcofago-altare dove si ritrovarono le supposte spoglie del Santo. Di notevole importanza la festa dedicata a Sant'Antioco, la più antica manifestazione religiosa dell'isola che, più volte all'anno, attrae tanti fedeli da tutta la Sardegna.
 

Banner
telefono
numeroverdeb
Eventi
<<  Settembre 2017  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
      1  2  3
  4  5  6  7  8  910
11121314151617
18192021222324
252627282930 
Servizi ricettivi